UK flag
calci Calci (PISA)
viareggio Viareggio (LUCCA)
riva trigoso Riva Trigoso (GENOVA)
lido Lido di Camaiore (LUCCA)
follonica Follonica (GROSSETO)
sanremo Sanremo (IMPERIA)
sestri levante 1 Sestri Levante 1 (GENOVA)
sestri levante 2 Sestri Levante 2 (GENOVA)
sestri levante 3 Sestri Levante 3 (GENOVA)
cecina Cecina (LIVORNO)

Giochi di sole di Sestri Levante (Genova) - Parte 3
[PASSA COL PUNTATORE SULLE FOTO PER INGRANDIRLE O CLICCACI PER VEDERLE A TUTTO SCHERMO]

Latitudine 44° 16' 17" N - Longitudine 9° 24' 23" E

Mappamondo parallelo

I mappamondi non rappresentano un modello di Terra visto dalla Terra, ma un modello di Terra visto dallo spazio; il mappamondo parallelo è un modello di Terra diversamente orientato che ci fornisce alcune informazioni in piú rispetto al consueto mappamondo. In questo mappamondo parallelo il Polo Nord è orientato verso Nord, quindi l'asse del mappamondo è esattamente parallelo all'asse terrestre, ed il globo è inclinato in modo che il piano di Sestri Levante sia posizionato nel punto piú alto del mappamondo e parallelo al terreno. Osservando il mappamondo parallelo esposto al Sole possiamo vedere in tempo reale ció che sta accadendo sulla Terra: il sorgere e tramontare del Sole, le zone in cui è dí o notte, dove è mezzogiorno, dove il Sole è allo zenit, qual è il Polo illuminato, dove è estate e dove è inverno, dove è autunno e dove è primavera, dove le ombre sono lunghe e dove sono corte o cosa succede all'equatore; l'asse del mappamondo idealmente prolungato con una linea retta punta verso Nord, nella direzione in cui di notte troveremo la Stella Polare.

Plinto Tolemaico

Il plinto, che prende il nome dal grande astronomo Tolomeo vissuto in Egitto nel II secolo d.C., è un parallelepipedo di pietra serena squadrato e levigato, disposto con il suo lato piú lungo sulla linea meridiana (Nord-Sud) e con le facce piú ampie verso Est e verso Ovest. Vicino allo spigolo superiore della faccia rivolta verso Est ed al centro di un quarto di cerchio graduato da 0° a 90° (che rappresenta un quarto di Sole) è posto lo gnomone. Quando il Sole culmina al mezzogiorno vero locale raggiungendo la sua massima altezza, l'ombra dello gnomone proiettata sul settore circolare graduato permette di misurare l'altezza del Sole sull'orizzonte. Tale altezza varia nel corso dell'anno raggiungendo un massimo al solstizio estivo e un minimo a quello invernale. Nei giorni degli equinozi, l'ombra indica la colatitudine (90°- latitudine) del luogo. Per la latitudine di Sestri Levante (44,27°) quindi nei giorni degli equinozi l'altezza sará 45,73°, il giorno del solstizio d'inverno circa 21° e in quello d'estate circa 68°. La semidifferenza tra altezza massima è minima (68-21)/2 = 23,5°, indica con buona approssimazione l'inclinazione dell'asse terrestre.